La festa della nostra Madre si avvicina, e ad essa tiene dietro un altro grande avvenimento per la Chiesa Cattolica, l’Anno Santo…. Vi esortiamo adunque in modo speciale a volervi con premura approfittare di questa occasione, per mettere le vostre anime in regola con Dio e per attirare abbondanti benedizioni non solo sopra noi individualmente, ma bensì sopra tutto il nostro Istituto…. L’Immacolata nostra Madre ce ne agevolerà la via, ce ne darà l’aiuto e ce ne faciliterà i mezzi: qualora però noi nella sua prossima solennità che ricorda il suo immacolato concepimento, ci mostreremo ad essa suoi veri e devoti figli e la onoreremo come essa desidera in special modo da noi.
(Vol 4, n. 128, 3 dicembre 1899)