Quest’anno  i 20 ragazzi delle due comunità residenziali della Comunità Luigi Monti di Polistena hanno trascorso alcuni giorni a Roma. Ospiti della Casa per ferie “CasAcli”, sita presso la Casa Generale della Congregazione, in vicolo del Conte, hanno potuto trascorrere alcuni giorni in visita alla Città Eterna.
Accompagnati dal responsabile, Fratel Stefano Caria, e da alcuni educatori e volontari, hanno potuto ammirare le bellezze di Roma. Alcuni momenti significativi sono stati: la Messa presso la Casa generale e la sosta in preghiera presso la tomba di fratel Bonifacio Pavletic e la visita alla Cappella dell’IDI con la preghiera alla tomba di fratel Emanuele Stablum, del quale prende il nome una delle comunità di Polistena. Anche la visita a Palazzo Madama, preparata da tempo grazie alla segreteria del giovane Senatore polistenese Giuseppe Fabio Auddino, è stata molto apprezzata dai ragazzi e dagli adulti.

Un ringraziamento speciale va a padre Hector Varela e padre Domenico REttura e a tutta la Comunità dei religiosi della Casa generale per la bella accoglienza e la disponibilità. Dobbiamo anche ringraziare padre Odon Mpoyi, consigliere provinciale e Superiore della Comunità dei religiosi dell’IDI per averci consentito di sostare in preghiera sulla tomba del Servo di Dio Emanuele Stablum. L’esperienza è stata molto sentita e gradita da tutti: grandi e piccoli e ha aiutato tutti a costruire belle e nuove relazioni fra noi e con nuovi amici.

E ora inizia una bella estate a Polistena!