Padre Italo PaternosterAlle ore 7,05 di giovedì 29 novembre anche P. Italo Paternoster ci ha lasciato. Era ricoverato a Montefiascone da alcuni mesi proprio a causa di alcune patologie degenerative che lo avevano colpito negli ultimi tempi.
Italo era nato a Como il 26 agosto 1941; aveva professato i primi voti il 4 ottobre 1958 e quelli perpetuiil 1 ottobre 1963. Fu ordinato sacerdote nella cattedrale de La Storta (Roma) il 7 dicembre 1971.
Di animo buono e disponibile, ha svolto un ricco e fecondo ministero, oltre che in Italia, per molti anni in America Latina: Argentina, Bolivia, in Perù e in Brasile, fondatore dell’opera  Foz do Iguacu.
Quanti lo hanno conosciuto ed amato ricorderanno il suo sorriso sincero e benevolo, la sua carica umana e la sua generosità.
Nel giorno in cui iniziamo la novena all’Immacolata lo affidiamo alla Mamma celeste perché lo accolga tra le sue braccia.

Ciao P. Italo!