I ragazzi e i collaboratori della comunità di Polistena, insieme ai religiosi, hanno accolto l’invito di Papa Francesco e si sono ritrovati ogni giorno alle ore 15 per pregare una decina del Rosario e concluderlo con le due preghiere a Maria (“Sotto la tua Protezione”) e a San Michele Arcangelo.
Ogni giorno un bambino o ragazzo, ospite della Comunità, ha rivolto alla Madonna del Rosario una preghiera per invocare la protezione sulla propria famiglia o sul proprio percorso in comunità o per qualche parente o amico in difficoltà .
È stato un mese intenso che ha visto tutti partecipi e sensibili.
Il Beato Luigi Monti custodisca i loro passi così come richiesto dalla preghiera che gli educatori hanno rivolto il 31 ottobre, ultimo giorno di questo mese di preghiera mariana.