Nella mattinata di venerdì 23 novembre, n occasione della sua visita a Locri, il presidente del consiglio Giuseppe Conte , ha incontrato in forma privata i membri del consiglio di amministrazione di GOEL Gruppo Cooperativo di cui fa parte il nostro Fratel Stefano Caria. 
Goel opera nel sociale (accoglienza minori, malati psichiatrici e immigrati) , nel campo della agricoltura biologica con un proprio marchio (Goel BÍO) e nella moda etica (con il marchio CANGIARI).
Il consiglio d’amministrazione del Gruppo ha presentato al presidente alcune proposte operative per il miglioramento, nel territorio calabrese, delle linee adottate dal Governo. Il presidente ha espresso la propria ammirazione e ha accolto con favore quanto espresso dal presidente di Goel, Vincenzo Linarello. 
Fratel Stefano, insieme a Fratel Antonio Angioni, ha fondato la cooperativa IDEA nel 2008 dietro impulso dell’allora Vescovo di Locri mons. Bregantini e nel 2009 la cooperativa si è consorziata con GOEL. Oggi la cooperativa idea si occupa della produzione di linee cosmetiche conto terzi e anche per il marchio GOEL BIO COSMETHICAL, presso i locali della comunità Luigi Monti di Polistena.
Un  impegno concreto per il territorio abitato dalle nostre comunità nel nome del Beato Luigi Maria Monti 
Pe rinformazioni su Goel:  www.goel.coop