Nel pomeriggio di domenica 5 novembre il Superiore provinciale, P. Giuseppe Pusceddu, ha presieduto a Polistena una solenne celebrazione eucaristica su invito dei responsabili della vicina Parrocchia dell’Immacolata. L’occasione, che si ripete da tre anni ma che si vuole istituire come momento stabile, è il ricordo della presenza dei religiosi di Padre Monti e della riconosciuta e apprezzata opera di carità che la comunità svolge in città dal 1934. Allo stesso tempo si è voluto ricordare il 122esimo anniversario della fondazione della Congrega dell’Immacolata, una confraternita di laici che si dedica a diversi servizi nella parrocchia, senza tralasciare la formazione personale e spirituale e le attività di carità. La Comunità religiosa e la confraternita dell’Immacolata collaborano in alcune attività caritative a favore di minori e di famiglie disagiate del territorio cittadino, in un’esemplare testimonianza di carità e di collaborazione, senza troppi proclami. Alla celebrazione eucaristica ha preso parte la Comunità religiosa, i sacerdoti della Parrocchia, la confraternita e moltissimi fedeli che hanno gremito la Chiesa dell’Immacolata. Al termine è seguito, nei locali della Comunità religiosa, un momento conviviale.